Villaggi Sardegna: selezione di villaggi Sardegna per le tue vacanze nei campeggi e villaggi della Sardegna
Villaggi Sardegna
Sei in: 

Sardegna » Villaggi Oristano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Campeggio Villaggio Spinnaker - Golfo di Oristano Sardegna
Campeggio Villaggio Spinnaker
S.da Torre Grande Pontile - Loc. Marina di Torre Grande
Oristano - Oristano
Villaggio Campeggio Montano Sennixeddu - Oristano Sardegna
Villaggio Campeggio Montano Sennixeddu
Loc. Sennixeddu
Pau - Oristano
Abba Mala Green Village - Riviera del Corallo Sardegna
Abba Mala Green Village
Loc. Abbamala
Bosa - Oristano
Sa Mora S.r.l. - Hotel Da Cesare - Oristano Sardegna
Sa Mora S.r.l. - Hotel Da Cesare
L.re Putzu Idu
Marina Di San Vero Milis - Oristano
Albergo Su Baione - Oristano Sardegna
Albergo Su Baione
Loc. Nuraghe Losa
Abbasanta - Oristano
Oasi Naturalistica Belvedere - Oristano Sardegna
Oasi Naturalistica Belvedere
Loc. Perdu Orrù
Nughedu Santa Vittoria - Oristano
Villaggio vacanze NuragheRuju - Oristano Sardegna
Villaggio vacanze NuragheRuju
Loc. Sant'Ignazio
Norbello - Oristano
Hotel Villa Canu - Golfo di Oristano Sardegna
Hotel Villa Canu
Via Firenze, 9
Cabras - Oristano
Golf Hotel Is Arenas Sardinia - Oristano Sardegna
Golf Hotel Is Arenas Sardinia
Loc. Pineta Is Arenas, SS 292 Km.113,4
Narbolia - Oristano
Hotel Villa Asfodeli - Oristano Sardegna
Hotel Villa Asfodeli
P.za Giovanni Xxiii,
Tresnuraghes - Oristano
Mariano Iv Palace Hotel - Golfo di Oristano Sardegna
Mariano Iv Palace Hotel
P.za Mariano, 50
Oristano - Oristano
S'ena Arrubia Camping - Golfo di Oristano Sardegna
S'ena Arrubia Camping
S.da n° 29
Arborea - Oristano
Hotel La Baja - Oristano Sardegna
Hotel La Baja
Via Scirocco, 20
Cuglieri - Oristano
Hotel Bosa Sa Pischedda - Riviera del Corallo Sardegna
Hotel Bosa Sa Pischedda
Via Roma, 8
Bosa - Oristano
Hotel Royal - Riviera del Corallo Sardegna
Hotel Royal
V.le Alghero Num, 27
Bosa - Oristano
Country Hotel Mandra Edera - Oristano Sardegna
Country Hotel Mandra Edera
Loc. Mandra Edera
Abbasanta - Oristano
Residence Sa Pintadera - Golfo di Oristano Sardegna
Residence Sa Pintadera
Leonardo da Vinci, 33
Cabras - Oristano
Hotel Residence Lido Chelo - Riviera del Corallo Sardegna
Hotel Residence Lido Chelo
L.re Mediterraneo
Bosa - Oristano
Bella Sardinia Camping Village - Oristano Sardegna
Bella Sardinia Camping Village
Loc. Torre del Pozzo
Cuglieri - Oristano
 
iscriviti per
ricevere le
offerte Sardegna
informativa sulla privacy

UN GIRO PER LA PRVINCIA DI ORISTANO

Una località molto carina da vedere è Santulussurgiu, dove per arrivare si attraversano paesaggi diversi tra di loro: il più caratteristico è quello di Milis ricco di coltivazioni di agrumi. Nel paese ci sono alcune chiese romaniche di notevole interesse: il Santuario di Bonaccatu è uno dei più conosciuti nella regione

Nella provincia di Oristano si possono incontrare le imponenti rovine dei nuraghi come I nuraghi di S'Uraki.

Nella località di San Vero Milis da vedere è la piccola chiesa di Santa Sofia con una piccola piazzetta antistante. San Vero Milis è caratterizzata da angoli pittoreschi, punti piacevoli per una sosta.

Sulla statale 292, dopo Riola Sardo seguiamo le indicazioni per San Vero Milis. A circa un chilometro dal paese, a destra, incontriamo le imponenti rovine del nuraghe S'Uraki, ancora interrato, comprendente dieci torri in blocchi poligonali di basalto. L'aspetto della cittadina è quello caratteristico degli antichi borghi di pianura dalle case di fango, di cui esistono ancora molti esempi.
Molto graziosa è la parrocchiale di Santa Sofia, preceduta da una piccola piazza a giardino, con angoli pittoreschi dove sarà senz'altro piacevole fare una piccola sosta.
Proseguiamo per Milis percorrendo una strada che costeggia gli agrumeti che in passato resero famosi gli abitanti di Milis. Su milesu era infatti il venditore di agrumi, presente ovunque con il suo carretto carico di cadinus, le ceste cilindriche di canne contenente i frutti. La coltivazione degli agrumi iniziò nel XIII secolo ad opera dei camaldolesi, che ebbero il loro centro a Bonarcado, e che approfittarono della dolcezza del clima e della abbondanza di acqua del riu Mannu.
A testimonianza della presenza di questi operosi frati vi è la bella chiesa di San Paolo che si trova proprio nei pressi di una piantagione storica, l'Ortu de Is Paras.
Un maestoso portale caratterizza la chiesa: questa, in stile romanico, ha una parte inferiore che si richiama a Santa Giusta ed una superiore in conci alternati di arenaria e basalto.